ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Più di tre anni dopo la sua uscita dalla squadra nazionale dell’Isola, il campione olimpico di Pechino 2008 sarà di nuovo in gara per il suo paese natale, anche se questo non è stato ancora segnalato ufficialmente nella squadra.

“Non è ancora in nazionale, ma ha l’avallo della Federazione per competere per Cuba”, ha spiegato Sánchez alla stampa.

“Non ci sono difficoltà di sorta”, ha precisato ancora Sánchez rispetto al possibile ritorno di questa grande stella dell’atletica cubana per partecipare ai Giochi Olimpici di Río in agosto.

“Dayron Robles e alla ricerca di una vittoria olimpica”, ha segnalato il dirigente.

La Federazione Cubana di Atletica ha aperto le porte per il ritorno di Robles dal settembre dell’anno scorso, dopo che nel gennaio del 2013 l’atleta aveva lasciato la squadra cubana.

Alla metà del 2015 le auotorità dell’entità d’atletica nell’Isola fecero conoscere i primi segnali sulla riammissione del campione.

“Siamo disposti ad analizzare qualsiasi proposta… siamo molto aperti”, aveva detto il presidente della Federazione Cubana di Atletica, lo storico campione cubano Alberto Juantorena, dal Mondiale di Pechino svolto nell’agosto del 2015.

Robles adesso deve conquistare i risultati che Cuba chiede per far parte della squadra di atletica per Río. ( Traduzione GM – Granma Int.)