ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Fabrica d’Arte Cubana. Photo: CUBARTE

/Un viajero más/, è il titolo del concerto che oggi venerdì 30 , a partire dalle 23.00, offrirà Ernesto Blanco e il suo gruppo nello spazio  4 della Fabbrica d’Arte Cubana, nel Vedado.
Il giovane musicista ha detto in una conferenza stampa d’aver invitato il gruppo Sintesis e che spera che si sommino anche Leoni Torres e Adrián Berazaín /Un viajero más/, è il nome della più recente produzione discografica di Ernesto Blanco e  il suo gruppo, realizzata dalla Egrem, che patrocina questo primo concerto di Ernesto, al quale  seguiranno altri durante il prossimo anno.
La giovae banda di musica pop interpreterà molti dei temi raccolti nel CD, tra i quali, oltre a quello che da il titolo, c sono /Guía tus luces/, /A solas/, /Todo puede cambiar/, y /Retorno/.
Nel  2019 presenteranno un video clip musicale, il terzo realizzato con l’attuale produzione. Si tratta di/Guía tus luces/, nuovamente di Eddy Cardosa López, che con Ernesto, si è incaricato della produzione del disco per questo video. Conteranno con la presenza di  Jorgito Kamankola e Adrián Berazaín.
Ernesto Blanco è un instancabile musicista della nuova generazione di artisti cubani che hanno deciso di conquistare la scena musicale nazionale con testi intelligenti e suoni sperimentali contemporanei, senza dimenticare le nostre radici.
Blanco 20 anni fa è entrato nel mondo della musica professionale come membro della banda di suo fratello David Blanco; poi ha deciso di formare il proprio gruppo con il quale ha registrato altri due dischi.
Ugualmente lo si vede condividere con altri giovani musicisti in vari progetti come La Flota, con X Alfonso, Yipsi García e David Blanco, e la Cooperativa, formata da Jorgito Kamankola, Adrián Berazaín e da lui.
Ernesto Blanco ha in mente molti nuovi progetti che spera di portare a un felice termine per la sua carriera professionale e per la buona salute della nostra musica cubana. ( GM - Granma Int.)