ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Manifestazione politico culturale per il 65º Anniversario della Fondazione della Repubblica Popolare della Cina. La Camerata Romeu, diretta da Zenaida Romeu. . Photo: Jorge Luis González

Il meglio e più rappresentativo della musica classica regnerà in Cuba in questo mese di novembre, cosi com’è accaduto in ottobre con altri gruppi, stavolta con giri nazionali della Camerata Romeu, diretta da Zenaida Romeu, e del Coro da Camera Vocale Leo, condotto da Corina Campos , che stanno festeggiando il loro 25º anniversario di vita artistica e del chitarrista Joaquín Clerch, che sta compiendo 35 anni di lavoro da professionista.

Queste nuove esecuzioni, come quelle fatte precedentemente dalla Orchestra da Camera Musica Eterna diretta da Guido López Gavilán e dalla Camerata Vocale Sine Nomine, diretta da Leonor Suárez e dall’Orchestra Sinfonica d’Oriente, sono organizzate dal Centro Nazionale di Musica da Concerto dell’Istituto Cubano della Musica,con il fine di offrire il meglio di questo tipo di musica al nostro popolo, per il suo godimento e arricchimento intellettuale.

La Camerata Romeu si presenterà con il suo repertorio di canzoni cubane e internazionali dal 1º al 12 novembre a Santa Clara, Remedios, Matanzas, Mayabeque, Pinar del Río e Artemisa.

Vocal Leo, dal 1º e sino al 17 percorrerà Camagüey, Ciego de Ávila, Sancti Spíritus, Villa Clara, Matanzas, Pinar del Río, Artemisa e concluderà il giro il 17 novembre nel Centro Ispanoamericano della Cultura, nella capitale.

Il chitarrista Joaquín Clerch porterà la sua arte tra l’8 e il 19 novembre a Guantánamo, Santiago di Cuba, Bayamo, Holguín, Las Tunas, Camagüey, Sancti Spíritus, Cienfuegos, Pinar del Río, Artemisa e Matanzas. ( GM – Granma Int.)