ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Festival Internazionale del Cinema Latinoamericano. Photo: Internet

Gli organizzatori del Festival del Cinema de L’Avana hanno annunciato che si concederanno nella sua 40ª edizione i premi Corallo d’Onore e il Corallo Speciale, durante l’evento che si svolgerà dal 6 al 16 dicembre.

Questi premi li riceveranno personalità con una carriera professionale rilevante vincolata al cinema e nel caso del Corallo Speciale, istituzioni con un apporto prezioso per la settima arte.

Questa manifestazione cinematografica è iniziata nel 1979 come Festival Internazionale del Nuovo Cinema Latinoamericano de L’Avana.

Vincitori del Corallo d’Onore sono stati Jack Lemmon (Stati Uniti), nel 1985; Gabriel García Márquez, (Colombia), Jorge Amado (Brasile), Fernando Birri (Argentina), Gian María Volonté (Italia) e Harry Belafonte (Estados Unidos), nel 1986.

A loro sono stati sommati nel 1987 Alfredo Guevara (Cuba), Aldo Francia (Cile), Joris Ivens (Olanda) e Santiago Álvarez (Cuba); nel 1991 Leo Brouwer (Cuba), Costa Gavras (Grecia) e Nelson Rodríguez (Cuba); nel 1993 Daysi Granados (Cuba); nel 1995 Tomás Gutiérrez Alea (Cuba); nel 1997 Héctor Alterio (Argentina) e nel 2002 Federico Luppi (Argentina).

Altri artisti distinti con il Corallo d’Onore sono stati Manuel Pérez Extremera (Spagna), nel 2006; Miguel Littin (Cile) e Paul Ledouc (México), nel 2008; Reinaldo Miravalles (Cuba), nel 2013; Benicio del Toro (Puerto Rico), nel 2014; Ruy Guerra (Brasile), nel 2015; Nikita Mijalkov (Russia), Enrique Pineda Barnet (Cuba) e Helga Stepheson, (Canada), nel 2016.

Il Corallo Speciale lo hanno ricevuto Felipe Cazals (Messico) per la sua traiettoria artistica, nel 1993; Santiago Álvarez, Idalia Anreus (Cuba) e Rodolfo Echeverria (Messico) e l’insieme delle opere del cinema messicano presentate nel 13º Festival nel 1991.

Inoltre lo ha ricevuto la Fondazione del Nuovo Cinema Latinoamericano, nel 2015 e la Scuola Internazionale del Nuovo Cinema Latinoamericano, nel 2016.

In accordo con la direzione del 40º Festival, più di 300 opere audiovisive saranno ammesse per partecipare a qualche Premio Corallo, le distinzioni che si consegneranno il 14 dicembre.

Nella cerimonia di chiusura si consegneranno il Corallo d’Onore e il Corallo Speciale tra gli altri riconoscimenti (PL/ GM – Granma Int.)