Il carnevale di Cienfuegos è dedicato al bicentenario della città › Cultura › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Cienfuegos.- Il carnevale della Perla del Sud che si svolge da ieri mercoledì 8 a domenica 12 agosto,  è dedicato  ai due secoli dalla fondazione della città che oggi è espressione dello sviluppo industriale forgiato dalla Rivoluzione, e Patrimonio Culturale dell’Umanità.
I festeggiamenti di carnevale in questa edizione compiono 110 anni e fanno parte della tradizione locale, dagli inizi dell’epoca pseudo repubblicana, proprio nel 1908.
Richard Eleaga Alderete, famoso direttore artistico alla guida delle feste, ha detto a Granma  che l’elemento distintivo di questo carnevale è che si unisce al concetto d’apprezzare la cultura locale come forma di riscatto del patrimonio immateriale e spirituale del nostro popolo e in particolare delle feste tradizionali e popolari della città, che sono un’espressione di grande importanza per lo sviluppo della cultura che caratterizza la Perla del Sud.
Il Carnevale 2018 è iniziato ieri con lo spettacolo inaugurale intitolato /Cienfuegos 200/, dedicato al bicentenario della città, nella Piazza de Actos, con migliaia di sedie e un elenco formato da più di  200  artisti locali.
I festeggiamenti sono arricchiti da orchestre nazionali di primo livello tra le quali  il gruppo di Adalberto Álvarez y su Son.
Un’altra particolarità di queste feste estive, quest’anno, è la forte partecipazione dei talenti locali in concerti e ballabili, ha commentato ancora Eleaga Alderete. ( GM – Granma Int.)