ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Assegnato il Premio Nazionale dell’Umorismo a Octavio Rodríguez e Pedro Méndez. Photo: Radio Reloj

Il Premio Nazionale di Umorismo 2018 è stato assegnato all’attore  Octavio
Rodríguez (Churrisco) e al caricaturista Pedro Méndez.
L’informazione è stata diffusa durante la conferenza stampa per la  XXIV Edizione del Festival Nazionale dell’Umorismo Aquelarre 2018, che si realizzerà dal 1º al 8 luglio a L’Avana.
Con lo spettacolo umoristico “Están todos imitados” e la consegna dei riconoscimenti “Humor a quien humor merece”, s’inaugurerà nel teatro Karl Marx la nuova edizione dell’evento.
In questa occasione sarà dedicato alla musica e al baseball, per cui il 30 giugno alle 16.00, nello stadio Latinoamericano del Cerro si giocherà una partita tra le squadre  “Glorie del baseball degli Industriali” e i “Comici” , formata da Kike Quiñones,Luis Silva, Otto Ortiz, Andy Vázquez e Omar Franco, tra i vari umoristi.
Le sale Llauradó e Raquel Revuelta, i teatri Karl Marx e Mella,
sono alcuni degli spazi della capitale che accoglieranno una programmazione speciale con spettacoli attraenti e la partecipazione de noti artisti e di giovani che s’iniziano in questo settore.  
Luis Enrique (Kike) Quiñones, direttore del Centro Promotore dell’Umore ha confermato che, dopo la partita, nel parcheggio dello stadio del Cerro ci sarà un concerto d’apertura dell’estate, con l’orchestra Pupi y los que
Son Son.
Kike Quiñones ha informato che come nelle edizioni precedenti ci sarà uno spazio riservato all’evento teorico  “Pensi già nell’umorismo?” , dedicato alla riflessione sull’umorismo che si fa in Cuba e che si realizzerà dal 2 al 4 luglio, la mattina nella Sala Villena dell’Unione degli scrittori e degli artisti di  Cuba.
Il direttore del centro ha aggiunto che durante l’evento si renderà omaggio alla professoressa Adelaida de Juan con la proiezione di una cronaca audiovisiva e l’inaugurazione di un’esposizione di umorismo grafico.
Luis Alberto Labrada, vice direttore  generale del Centro, ha specificato che nel  Aquelarre 2018 si presenteranno 16 opere in prima assoluta.
Inoltre il 2 luglio nel teatro Mella, si riconoscerà il gruppo  Pagola la Paga per  i suoi 30 anni e il 5 luglio si consegnerà il Premio Nazionale dell’Umorismo .
Il teatro Karl Marx accoglierà da martedì 3 a sabato 7 luglio la presentazione dello spettacolo “Hasta que la Wi-Fi nos separe”, con le interpretazioni  dei noti comici  Otto Ortiz, Luis Silva(Pánfilo), Andy Vázquez (Facundo),  Carlos Vázquez (Riquimbili) y Alexei Rivera (El Colorao).
Domenica 8, la sera, si realizzerà la chiusura della manifestazione e si consegneranno i premi,  tra i quali quello al miglior spettacolo dell’anno e il Gran Premio Aquelarre. (GM – Granma Int.)