ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Conclusa la 27ª Fiera Internacional del Libro 2018 nelle province di Sancti Spíritus, Mayabeque e Guantánamo, tocca a Villa Clara, da martedì 24 a domenica  29 aprile, ricevere  le bontà dell’evento culturale più grande che si realizza in Cuba.
Terminato poi il capitolo di Villa Clara, sarà Santiago dal 9 al 13 maggio a chiudere questa festa delle lettere, che è dedicata al dottor Eusebio Leal Splengler e alla Cina, paese invitato d’onore.
Una grande presenza delle case editrici del  territorio arricchirà l’edizione locale villaclaregna.
Jorge Luis Rodríguez Reyes, direttore della casa editrice  Capiro, la più importante della provincia, ha aniticipato che saranno presenti con 30 novità, tra le quali i libri /Bon Voyage/, di Dalila León Meneses; /Calle G/, di Maykel Rodríguez de la Cruz; y /Morirse debía ser cosa de animales/, di Otilio Carvajal, vincitori del  Premio Fondazione della Città  di Santa Clara, 2017. ( GM – Granma Int.)