ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Non è la soluzione

gettarsi sotto un treno

come Anna Karenina,

né ricorrere all’arsenico

come madame Bovary,

né guardare dalle elevazioni di Avila

la visita dell’angelo con il venablo

prima di mettersi il manto sulla testa

e cominciare a operare,

né applicare leggi geometriche

contando le sbarre della cella di castigo

di Suor Juana.

Non è la soluzione scrivere

mentre giungono le visite nella sala

della famiglia Austen.

Né rinchiudersi nell’attico

di qualche residenza della Nuova Inghilterra

e sognare con la Bibbia dei Dickinson

sotto un cuscino di nubile.

Ci dev’essere un altro modo

che non si chiama tonaca o Messalina,

nè Maria Egiziaca, Maddalena o Clemencia Isaura.

Un altro mdo d’essere umana e libera.

Un altro modo d’essere… ( Traduzione Gioia Minuti – Granma Int.)