1º Incontro Nazionale dei Giovani Martiani renderà omaggio all’Apostolo, a Fidel e alla storia di Cuba › Cultura › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

CIENFUEGOS.- Il Primo Incontro Nazionale dei  Giovani  Martiani, un incontro che metterà in risalto il legato di Martí e di Fidel e l’importanza essenziale della conoscenza della storia di Cuba da parte delle nuove generazioni, inizierà domani 22, con una giornata di scambio nella scuola Pedagogica Octavio García, e si estenderà sino a domenica 25.
Odalys Gómez Curbelo, capo del Dipartimento Ideologico del Comitato Provinciale del Partito, ha anticipato a Granma che la prima conferenza, che era fissata per una data successiva: /Uno sguardo martiano a Fidel Castro/, sarà offerta dal  professor Jorge Juan Lozano Ros, assessore dell’Ufficio del Programma Nazionale Martiano e membro della Giunta Nazionale della Società Culturale José Martí.  
Le sessioni di venerdì e  sabato - con base in differenti spazi della città- includeranno i seminari  /Martí, un uomo delle idee; Fare è il modo milgiore di dire; Con tutti e per il bene di tutti; L’uomo giovane si deve alla sua patria; Essere colti per essere liberi; Arte sono tra le arti e Patria è umanità./
La data del sabato promette ancora un scambio tra la direzione nazionale dell’ Unione dei Giovani Comunisti, la Società Culturale José Martí e il Movimento Giovanile  Martiano (le tre strutture che auspicano l’incontro) con i presidenti delle filiali provinciali responsabili del lavoro e dei giovani in generale.  
Anislaiby Bermúdez García, capo del Dipartimento Ideologico della UJC Provinciale,  ha segnalato a Granma che il Forum al quale sono invitati 150 delegati di tutte le province, costituisce un sostegno al rafforzamento delle analisi dell’opera del patriota, autore intellettuale dell’assalto alla caserma Moncada e sorgente etica di Fidel e della Rivoluzione cubana, così come del nostro passato patrio.
Il 1º Incontro Nazionale terminerà con la consegna del premio “Lo stivale di Meñique”, ha informato ancora  Anislaiby  Bermúdez García . ( Traduzione GM Granma Int.)