Il cantante hawaiano Bruno Mars è il grande vincitore dei Grammy 2018 › Cultura › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il cantante hawaiano Bruno Mars vincitore alla grande dei Grammy 2018 Photo: Prensa Latina

LOS ÁNGELES.— El cantante Bruno Mars è stato il trionfatore della 60ª edizione dei  premi  Grammy e ha vinto il grammofono d’oro nelle tre categorie più popolari con il suo disco 24K Magic Mars ha trionfato  nei settori Canzone dell’Anno con  That's What I Like; Registrazione dell’Anno e Album dell’Anno  con  24K Magic, e inoltre con il miglior arrangiamento per Album e Miglior Album di R&B.
L’altro protagonista della gala è stato il rapero Kendrick Lamar, che ha vinto  per il Miglior video musicale e la mglior canzone di Rap con Humble, Miglior  album di rap con DAMN, ed ha anche ricevuto due premo per la Miglior Attuazione di rap, uno insieme  alla cantante Rihanna.
Una delle sorprese della serata di gala è stato Jay-Z's con il compatto 4:44, che è rimasto senza premi degli otto che sperava.
Altri artisti vincitori sono stati  Alessia Cara, come miglior nuova artista ; Ed Sheeran per la miglior attuazione di Pop, Shakira per il Miglior album di pop latino e, per il miglior album di country, Chris Stapleton.
La 60º cerimonia annuale di consegna dei premi  Grammy  si è svolta domenica 28 nel Madison Square Garden della città di Nuova York, dove l’anfitrione è stato l’attore  James Corden.

LISTA DEI VINCITORI DEI GRAMMY

I vincitori dei premi  Grammy 2018 nelle categorie centrali:

Registrazione dell’anno :

“Redbone”, di Childish Gambino
“Despacito”, di Luis Fonsi e Daddy Yankee con Justin Bieber
“The Story of O.J.”, di Jay Z
“HUMBLE”, di Kendrick Lamar

*“24K Magic”, di Bruno Mars (Vinictore)

Album dell’ anno:

Awaken, My Love!, di Childish Gambino
4:44″, de Jay Z
DAMN, di Kendrick Lamar
Melodrama , di Lorde
*24K Magic, de Bruno Mars (Vincitore)

Canzone dell’anno:

“Despacito”, di Luis Fonsi
“4:44”, di Jay Z
“Issues”, di Julia Michaels
“1-800-273-8255”, di Logic
*“That’s What I Like”, di Bruno Mars (Vincitore)

Miglior nuovo Artista

Alessia Cara (Vincitrice)
Khalid
Lil Uzi Vert
Julia Michaels
SZA

Miglior solista Pop

Kelly Clarkson, “Love So Soft”
Kesha, “Praying”
Lady Gaga, “Million Reasons”
Pink, “What About Us”
*Ed Sheeran, “Shape of You” (Vincitore)

Miglior album di HIP HOP

Jay-Z, 4:44
*Kendrick Lamar, DAMN (Vincitore)
Migos, Culture
Rapsody, Laila’s Wisdom
Tyler, The Creator, Flower Boy

Miglior album  country

Kenny Chesney, Cosmic Hallelujah
Lady Antebellum, Heart Break
Little Big Town, The Breaker
Thomas Rhett, Life Changes
Chris Stapleton, From a Room: Volume 1 (Vincitore)

Miglior album americano

Gregg Allman, Southern Blood
Brent Cobb, Shine on Rainy Day
Iron & Wine, Beast Epic
Jason Isbell and the 400 Unit, The Nashville Sound (Vincitore)
The Mavericks, Brand New Day

Miglior  Album contemporaneo strumentale

The Jerry Douglas Band, What If
Alex Han, Spirit
Julian Lage and Chris Eldridge, Mount Royal
Jeff Lorber Fusion, Prototype (vincitore)
Antonio Sanchez, Bad Hombre

Miglior canzone rock

Metallica, “Atlas, Rise!”
K.Flay, “Blood in the Cut”
Nothing More, “Go to War”
*Foo Fighters, “Run” (Vincitore)
Avenged Sevenfold, “The Stage”

Miglior labum di Rock

Mastodon, Emperor of Sand
Metallica, Hardwired…To Self-Destruct
Nothing More, The Stories We Tell Ourselves
Queens of the Stone Age, Villains
*The War on Drugs, A Deeper Understanding (Vincitore)

Miglior attuazione di Rock

*You Want it Darker -Leonard Cohen (Vincitore)
The Promise -Chris Cornell
Run -Foo Fighters
No Good – Kaleo
Go To War -Nothing More

Miglior rap/sung performance

Prblms, 6lack
Crew, Goldlink
Family Feud, Jay Z Ft. Beyoncé
Loyaly, Kendrick Lamar Ft. Rihanna (Vincitore)
Love Galore, SZA ft. Travis Scott
Kendrick Lamar (AFP)
Kendrick Lamar (AFP)

Miglior album di commedia

The Age Of Spin & Deep In The Heart Of Texas, Dave Chappelle (Vincitore)
Cinco, Jim Gaffigan
Jerry Before Seinfeld, Jerry Seinfeld
A Speck Of Dust, Sarah Silverman
What Now?, Kevin Hart.  ( Traduzione GM – Granma int.)