ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

È passato un secolo e il legato della Grande Rivoluzione Socialista di Ottobre convoca di nuovo gli uomini e le donne di oggi.
Questo è il motivo che ha unito specialisti, studiosi, invitati di diversi rami delle scienze politiche, storiche e filosofiche, nel colloquio dedicato al centenario della gesta rivoluzionarie russe, con sede nella Scuola Superiore del Partito Ñico López.
Le relazioni hanno dissertato tra i tanti aspetti su tematiche relazionate all’internazionalismo proletario, alla relazione e al ruolo della stampa nel processo rivoluzionario del 1917, la valutazione delle idee leniniste nel pensiero guevariano, così come le polemiche tra Rosa Luxemburg e Lenin sulla costruzione del socialismo.
I lavori, con un alto grado scientifico, sono stati completati da fruttiferi dibattiti.
Oltre che un avvenimento socio-politico ed economico, la grande Rivoluzione Socialista di Ottobre fu anche un processo culturale di marcata influenza nella formazione di paradigmi, ideologie e identità che diventarono nuclei delle basi gnoseologiche, scientifiche e teorico pratiche che trascesero lo spazio fisico e temporale della URSS per trasformarsi in uno stendardo della lotta del proletariato mondiale. ( Traduzione GM – Granma Int.)