ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

La compagnia Lizt Alfonso Dance Cuba (LADC) ha festeggiato ieri  il 72º anniversario della creazione delle Nazioni Unite con uno spettacolo interpretato da tutte le sue generazioni attuali, dai livelli infantili ai professionisti.
Il Teatro Nazionale di Cuba  ha accolto la gala per la festa nella quale la compagnia presenterà una rassegna  di gran parte del suo repertorio, includendo frammenti dell’opera Fuerza y Compás, che ha recentemente conquistato scroscianti applausi nello stesso palcoscenico per l’elegante presentazione dei vincoli delle radici ispaniche e africane della cultura di questo paese dei Caraibi.
La compagnia fondata 25 anni fa da Lizt Alfonso, è stata applaudita  in più di 200 città del mondo per il suo eccellente stile fusion che lega elementi di flamenco, balletto, danza contemporanea, folclore e i più vari balli popolari.
La direttrice, maestra e coreografa, ha ricevuto il 15 novembre del 2015 dalle mani della prima dama degli Stati Uniti, Michelle Obama, il Premio International Spotlight per le Arti e le Umanità, concesso ogni anno dalla Casa Blanca.
La Alfonso è Ambasciatrice  di Buona Volontà della Unicef, uno dei programmi della ONU e da un decennio forma migliaia di bambini e giovani nei laboratori vocazionali della sua compagnia, radicata nel centro storico de L’Avana.
LADC è l’unico gruppo di danza  di Cuba  che si è esibito nella popolare cerimonia dei Latin  Grammy, e nel 2008 ha conquistato il Premio internazionale DORA a Toronto, in Canada, dato alla Miglior  Coreografia di un Musical nell’anno, per lo spettacolo Vida. ( Traduzione GM - Granma Int.)