ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

BELGRADO.— Con il titolo  Fidel Castro: la mia vita, biografia a due voci, l’ editrice Evro Book ha presentato in lingua serba il libro del giornalista e scrittore francese  Ignacio Ramonet sul leader storico della Rivoluzione cubana.
Il volume si descrive come la più dettagliata e completa intervista concessa da Fidel Castro ed è stato presentato da questa casa editrice indipendente come una delle sue novità dell’anno, in occasione del suo 28º compleanno e della LXII Fiera Internazionale del Libro di Belgrado, inaugurata ieri, domenica 22..
In questa intervista si parla dettagliatamente della sue provenienza e della sua educazione, dei rovesci iniziali della Rivoluzione, la sua amicizia con Che Guevara, la vittoria finale sulla dittatura di Fulgencio Batista, la sua visione dei fatti della baia dei Porci e le relazioni con una decina di presidenti degli Stati Uniti.

Basata in circa 100 ore di conversazioni, la presentazione sottolinea che l’autore ha plasmato l’emozionante biografia di Fidel Castro, uno degli ultimi grandi statisti e genuini rivoluzionari, un uomo che ha condotto il suo paese e il suo popolo per 50 anni nel mezzo di condizioni estreme di severe sanzioni.
L’editrice ha posto nel padiglione centrale della fiera, dove si trova la sua mostra, vari manifesti con le foto dello scomparso leader cubano, (25 novembre del 2016) e il titolo del volume.

La Evro Book ha nel suo  catalogo di edizioni de libri relazionato alla storia recente di Cuba: “Passaggi della guerra rivoluzionaria” (con il titolo in serbio Episodi della Rivoluzione cubana) e Diario della Bolivia, due testi di  Ernesto Che Guevara.( Traduzione GM – Granma Int.)