ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Enrique Bonne Photo: Tomada de Facebook

Il Premio Nazionale di Musica 2016 è stato assegnato a Enrique Alberto Bonne Castillo, uno dei più famosi musicisti e compositore della musica popolare cubana.
I membri della giuria sono stati  Juan Piñera, Beatriz Marquez,Guido López Gavilán , Adalberto Álvarez, e la maestra Digna Guerra, presidente del  premio.
Enrique Alberto Bonne Castillo è nato il 15 giugno del 1926. nella località di San Luis, a 30 chilometri a nord da Santiago de Cuba.
Ha iniziato la sua carriera pubblicamente come autore musicale nel  1950 e nel 1951 si fece la prima registrazione  della sua musica con il chachachá “Italian Boy” per René del Mar e il suo gruppo, a Santiago di Cuba  e per l Orchestra
Hermanos Castro de L’Avana.
Nel  1953 l’orchestra di Mariano Mercerón registrò il “Chachachá de la Reina” interpretato da Pacho Alonso, brano che fu interpretato  anche da  Felipe Dulzaides e il suo gruppo.
Nel decennio  dei ‘50 creò, con Medardo Arroyo, un negozio di pubblicità denominato “Publicidad Moderna”. Poi divenne presentatore in radio Turquino e in occasioni per  la Catena Orientale delle Radio, quando viveva a  Santiago di Cuba.  Nel  1959 si dedicò di più alla musica e registrò molti brani.
Santiaghero autentico oggi a  90 anni ha scritto circa 200 opere musicali tra danzones, boleros, guarachas, sones, sambas, il ritmo pilón, congas, cha-cha-chá, merengues e montunos.
La sua carriera artistica come compositore è cominciata nel decennio degli anni ’50 del secolo scorso. ( Traduzione GM – Granma Int.)