ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
XIV Festival Piña Colada Photo: Radio Cadena Agramonte (RCA)

La XIV edizione  del Festival Piña Colada 2017 di musica fusion inizierà il 4 aprile a Ciego de Ávila, con il lemma /Musica e gioventù/.
Il festeggiamento conterà tra i suoi partecipanti
Con David Torrens, Luna Manzanares, Hayla María Mompié, César López y Habana Ensemble, Enrique Álvarez y la Charanga Latina, Andy Rubal y su grupo, la Orquesta Revé, Alain Pérez, Waldo Mendoza e altri.
Arnaldo Rodríguez, direttore del Talismán e principale organizzatore del Festival, ha commentato, parlando con la stampa, che l’appuntamento mantiene le stesse caratteristiche estetiche con le quali è iniziato nel 2004.
Tra queste ci sono la promozione della musica fatta per e verso i giovano, i cui testi e accordi tematici mostrino nella loro qualità, valori, identità e si antepongano alla banalità e al cattivo gusto,  servendo inoltre da piattaforma di promozione e interazione con il pubblico per nuovi o noti artisti della musica cubana e delle sue differenti varianti.
Arnaldo, al fronte del Progetto Culturale La Lucecita,  della Uneac, ha detto che nei giorni 3 e 4 si realizzerà la seconda edizione del Simposio /Musica, Educazione e Società/, con l’auspicio dell’Università di Scienze Pedagogiche Enrique José Varona della capitale, al quale parteciperanno intellettuali, professori di differenti università del paese e investigatori.
Sul Simposio ha commentato che: «Dall’anno scorso ci siamo proposti di realizzare, al di là del fatto festivo, un incontro che promuova l’analisi, il dibattito e la riflessione su temi vincolati al tipo di musica che piace ai giovani, alla qualità dei testi e come questi influiscono nel pensiero sociale, soprattutto dei nostri ragazzi».
Il Festival, ha detto Arnaldo, che sta per compiere 25 anni di vita artistica, avrà come scenario il Teatro Principale, la sede della Uneac e della AHS, il Patio del Mulato Acelerao e la Piazza Centrale.
Poi ha annunciato che questa edizione sarà dedicata al 55º Anniversario della UJC, al 56º della OPJM, al 40º del Sindacato Nazionale dei Lavoratori della Cultura e festeggerà anche gli anniversari di vita artistica di Haila (25) e di Enrique Álvarez (45),  il 20º di Habana Ensemble, i 16 di Haila y su Orquesta e i 15 di Arnaldo Rodríguez y su Talismán.
Oggi, mercoledì 29,  con un grande concerto a Ceballos,  questo gruppo inizierà le attività per il suo nuovo anniversario,  che includono oltre al  XIV Festival Piña Colada 2017, la presentazione di nuovi CD,  tra i quali /Razones para un sueño/, della discografica Egrem, la presentazione di tre video clips, e concerti in differenti province del paese e all’estero. (Traduzione GM - Granma Int.)