ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Matanzas - Abel Prieto, ministro di Cultura,  ha indicato a Matanzas il progresso intermini quantitativi e qualitativi della Fiera del Libro  sino ad oggi ed ha osservato che si tratta di un evento molto fertile per promuovere la lettura e il contatto del lettore con il libro e gli autori.
Il dirigente ha segnalato  che attualmente ci sono più titoli e volumi a disposizione del pubblico ed ha sottolineato l’importanza di non cedere spazi alla stupidaggini culturali in questi incontri, citando il ruolo delle case editrici provinciali che offrono più varietà e ricchezza all’offerta culturale.
“Dobbiamo unire sforzi e intelligenze per fomentare la lettura attraverso tutte le vie e in qualsiasi supporto, con basi attraenti” ha detto, e ha esortato ad esaltare i benefici della lettura come fondamenta essenziali della cultura e d’impatto in termini d’emancipazione.
Abel Prieto ha partecipato ieri, domenica 12, alla chiusura della Fiera del Libro in questa provincia, in una giornata dedicata a rendere omaggio al noto intellettuale Armando Hart Dávalos, figura leggendaria della Rivoluzione, che ha vincoli molto stretti con questa città
La cerimonia d’omaggio si è svolta nella fiammante sede dell’ Unione degli Storiografi di Cuba e Società Culturale José Martí nel territorio, un edificio con rilievi patrimoniali, ristrutturato totalmente.  
Vari investigatori hanno ricordato momenti importanti nella lunga e ricca storia rivoluzionaria di Hart e la studiosa  Eloísa Carreras ha parlato del contenuto e dell’impulso che offre la collezione delle sue opere, preparata per la Fiera.
“Sono libri creati per conversare con il popolo cubano e soprattutto con i più giovani”, ha detto.
Tania León Silveira, presidente dell’Assemblea Provinciale del Potere
Popolare, ha consegnato al pensatore cubano il Simbolo della provincia,  una medaglia con l’effige di Juan Gualberto Gómez e lo scudo di Matanzas.  Un gruppo d’istituzioni locali gli ha offerto altre onorificenze.  
Como epilogo della  festa del libro e la letteratura a Matanzas, è stato presentato dalla poetessa Marilyn Bobes il volume di sonetti  /Destinatarios/, di Amaury Pérez Vidal,
Ha partecipato a quest’ultima giornata Teresa Rojas Monzón, prima segretaria
del Partito nella provincia,  con altre personalità del Partito, del Governo e della Cultura.