ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Iliana Fonseca, ambasciatrice di Cuba in El Salvador Photo: Prensa Latina

I governi di El Salvador e Cuba hanno sostenuto la decisione d’incrementare la loro cooperazione culturale, la cui massima espressione oggi è la creazione in questa nazione di versioni della compagnia di teatro per bambini La Colmenita, di forte impronta comunitaria, ha segnalato Prensa Latina.

Questo spirito è prevalso in una recente riunione di Silvia Elena Regalado, segretaria di Cultura della Presidenza, con l’ambasciatrice di Cuba in questo paese centroamericano, Iliana Fonseca, nella quale è stata segnalata la crescita delle Colmenitas di El Salvador

“Ringraziamo per l’appoggio cubano, soprattutto in questo tema, dato che abbiamo già creato 16 gruppi in diverse comunità e speriamo di terminare l’anno con altri 10, per riunirli tutti in un gran Festival Nazionale”, ha assicurato Silvia Elena Regalado a Prensa Latina.

Di fatto la scorsa settimana, alcuni assessori cubani hanno cominciato a insegnare la metodologia del gruppo ai promotori culturali che creeranno le nuove filiali nell’occidente del paese, con dinamiche di gruppo, giochi in cooperativa e sessioni di ballo – terapia.

Marta Palacios, specialista della compagnia cubana fondata e diretta da Carlos 'Tin' Cremata, ha detto che l’obiettivo di ogni gruppo è creare valori nei bambini attraverso il gioco e il teatro, con la guida di una persona per dirigere il processo creativo.

L’arrivo di questa esperienza in questa nazione centroamericana è stato un’iniziativa del presidente Salvador Sánchez Cerén e di sua moglie, Margarita Villalta, che difendono il potenziamento delle capacità di bambini, bambine e giovani mediante la cultura e l’arte . ( Traduzione GM - Granma Int.)