ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il Balletto Spagnolo di Cuba dedicherà un omaggio allo scrittore Federico García Lorca con la presentazione di  La Casa de Bernarda Alba, una coreografia basata in quesa insigne opera del poeta di Granada, come ha confermato la compagnia.
Nei giorni 10, 11 e 12  marzo, il Gran Teatro de L’Avana presenterà gli spettacoli in omaggio al poeta della generazione del ’27, nel salone che porta il suo nome.  
In questo modo cominceranno le celebrazioni per il 30º anniversario di questo gruppo cubano pioniere delle danze spagnole nell’Isola che si è guadagnato  un forte prestigio internazionale.
La coreografia del maestro Eduardo Veitía, direttore di questo gruppo, ricrea il dramma tra le pareti della casa di Bernarda Alba, le cui cinque figlie  colorano di sentimenti l’interno della sua prigione dove si nascondono passioni, invidie, gelosie e tristezze, si legge nel comunicato per la stampa.
Veitía avvicina l’opera di Lorca al palcoscenico, stavolta vestito di flamenco e pone in gioco alcuni temi chiave, come l’autoritarismo della dispotica  Bernarda, il desiderio di libertà, il peso della tradizione, il fanatismo religioso, la paura di scoprire intimità e il ruolo della donna, aggiunge il testo.
Tutto questo simbolismo si mescola ai movimenti, ai gesti, al ritmo dei tacchi e alle espressioni dei ballerini, per tessere una coreografia stregata dove vibra l’originalità della danza e dove il teatro si fonde con il più appassionato flamenco.
La Casa de Bernarda Alba –l’ultima opera scritta da Federico García Lorca (1898-1936) e pubblicata postuma nel 1945-  fa parte del repertorio del Balletto Spagnolo di Cuba dal 1997, con il titolo “La casa Alba”.
In due atti prologo ed epilogo, con otto scene, il gruppo diretto da Veitía aspira a captare con il linguaggio della danza tutta la magia e il genio del poeta spagnolo. Questi spettacoli nel Gran Teatro de La Habana aprono una serie di presentazioni in Cuba e in altri paesi, programmata per il 2017. ( Traduzione GM  - Granma Int.)