ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il volume Postali in seppia, tra i titoli presentati.

Mecenas, la principale casa editrice di questa provincia, presenterà sei testi nella Fiera del Libro de L’Avana a partire da oggi, giovedì 15 ne La Cabaña.

Tra questi il testo teatrale *Ojo de agua*, del noto drammaturgo Christian Medina Negrín.

*Ojo de agua* è stato pubblicato nella collezione Pelícano lunare, dedicata da Mecenas ai materiali di profilo infantile e giovanile.

Un altro volume presentato nella capitale è *Postales en sepia*, che presenta le cronache del giornalista Francisco González Navarro pubblicate nel quotidiano provinciale 5 Settembre agli inizi di questo secolo.

Integra la lista della casa editrice cienfueguera ne La Cabaña il romanzo *Ariza*, firmato dallo scrittore Alexis García Somodevilla, che ha vinto il Premio Letterario Fondazione Fernandina de Jagua, la più alta distinzione nel campo della letteratura, assegnato nella Perla del Sud.

*Afuera acechan los demonios y otros relatos*, scritto da Luis Ramírez, fa parte delle presentazioni come parte della collezione Caminante.

Questo autore alla fine del secolo scorso ha pubblicato il romanzo breve *Afuera acechan los demonios* per Letras Cubanas; ora ha aggiunto alcuni racconti inediti al citato originale.

Mecenas ha portati anche il saggio *Letras y pensamiento desde el prisma*, scritto da Yolanda Ricardo Garcell, della collezione Ideas.

Per ultimo, fa parte del gruppo di volumi presentati dall’editrice letteraria di Cienfuegos il volumen *Manos vacías*, di Bernaldo Pérez Román che è un libro sullo sport, un testo sul karate-do, che fa parte della collezione Ideas, della Mecenas. ( Traduzione GM - Granma Int.)