ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Sabato 14 gennaio si è svolto il già tradizionale III Seminario Storico sull’Emigrazione e la Presenza Italiana in Cuba in cui, al di fuori della programmazione prevista, ci sono stati omaggi e presenze speciali.
La professoressa di merito, Francisca López Civiera e il professor Fabio Enrique Fernández Batista, hanno donato  al Sr. Andrea Ferrari, ambasciatore d’Italia in Cuba, il libro “Fidel nella tradizione studentesca universitaria”, firmato dagli autori  e consegnato dalla MSc Mayda Padilla, professoressa titolare della Facoltà di Filosofia e Storia dell’Università del L’Avana.
Inoltre è stato consegnato il libro: “Il Patrimonio Culturale dell’Università de L’Avana”, al direttore della Dante Alighieri, che è stata la sede dell’incontro culturale, a nome del collettivo  dei professori e dei lavoratori dell’alto centro di studi, con l’obiettivo d’incrementare i vincoli dell’università con la Scuola Dante Alighieri.
Erano presenti all’attività il consigliere politico dell’ambasciata d’Italia, Tancredi Francese e un gruppo di professori delle facoltà di Filosofia e Storia, Biologia e Lingue Straniere, la direzione delle Relazioni Internazionali e altri intellettuali che hanno reiterato il loro appoggio al lavoro realizzato dal Comitato Gestore nel riscatto della memoria storica dell’emigrazione italiana in Cuba che per molti decenni non è stata studiata a sufficienza. ( Traduzione GM- Granma Int.)