ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
La consegna del Premio Pablo a Lino Betancourt (musicologo) Photo: Anabel Díaz

Il Centro Culturale Pablo de la Torriente Brau ha assegnato ieri, mercoledì 9, la sua massima distinzione al musicologo, giornalista e commentatore Lino Betancourt.

Il direttore dell’istituzione, il poeta e cineasta Víctor Casaus, ha segnalato che il Centro ha deciso di consegnare il Premio Pablo al famoso intellettuale * per il suo generoso contributo alla conoscenza delle canzoni che ci appartengono, per la fedele persistenza delle sue lettere e per il suo amore per la trova e la nuova trova cubane*

Durante l’incontro, svolto come parte dei 20 anni del Centro Pablo, sono stati presentati i titoli *Lo que dice mi cantar*, dello stesso Betancourt e *Memorias a guitarra limpia*, un’antologia sui concerti dei cantautori che in 18 anni sono passati in questo importante spazio della trova cubana.

Nato a Guantánamo nel 1930, Lino Betancourt è un grande difensore della trova cubana dal giornalismo, la radio e la letteratura.

Ha pubblicato molti titoli, tra i quali *Compay segundo*, *La trova en Santiago de Cuba*, *Siempre Compay*, *Como la rosa, como el perfume*.

Betancourt ha ricevuto negli anni la Distinzione per la Cultura Nazionale e il Premio Nazionale della Radio.

Il Premio Pablo è stato consegnato a molte personalità tra le quali Alfredo Guevara, Eusebio Leal, Roberto Fernández Retamar, Silvio Rodríguez, Marta Valdés, Noel Nicola, Sara González e Vicente Feliú. ( Traduzione GM - Granma Int.)