ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il 20º anniversario della presentazione dell’opera “Misa  Cubana”, del maestro José María Vitier nella Cattedrale de L’Avana l’8 dicembre del 1996, sarà celebrato il prossimo 24 settembre, nel teatro dell’Università di Puerto Rico, Recinto de Río de Piedra, ha informato il quotidiano  El Vocero di questo paese.
Helen González, direttrice dell’Orchestra da Camera di San Juan e del progetto 100 x 35 del Conservatorio di Musica di Puerto Rico, dirigerà la coda (segmento finale dell’opera) della “Misa Cubana”, che è stata presentata più di 110 volte in palcoscenici di Cuba e del mondo.
La messa, dedicata alla Vergine della Carità del Cobre, avrà circa 70 interpreti in scena  e sarà diretta dallo stesso compositore che alla fine suonerà il pianoforte.
“Il finale si compone di tre pezzi: “Solía un ángel”, “Al pie de tu altar” e “Ave María por Cuba”, ha spiegato Helen González, che è stata la prima artista che ha diretto l’opera in Puerto Rico, alcuni anni fa.
“Si termina la messa,ha detto, e si interpretano queste tre opere. Lo stesso compositore va al pianoforte mentre io dirigo questi brani per orchestra da camera,  in questo caso orchestra di corde, pianoforte e percussioni. Ci sono 27 interpreti e si usa la strumentazione della messa, includendo il coro di Coralia, diretto da Carmen Acevedo”.
Parteciperanno alla “Messa Cubana” il cantautore Amaury Pérez, il soprano Bárbara Llanes, María Felicia Pérez, che dirige il Coro da Camera Exaudi, e il percussionista Abel Acosta. A loro si uniranno  Coralia e l’ Orchesta da Camera di San Juan.
“Le tre ultime opere di questa messa di carattere religioso hanno i testi di Sylvia Rodríguez Rivero e continuano con la stessa linea cubana, con
effetti secolari, parole in latino e di radice cubana di carattere classico. In totale l’opera durerà 90 minuti  circa”, ha concluso la González.
La  prima edizione discografica dell’opera vinse il Premio di Cubadisco nel 1998 ed ogni nuova edizione ha ricevuto il più ampio favore del pubblico. (Traduzione GM – Granma Int.)