ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Internet

Cuba è il paese invitato d’onore nella terza edizione del Festival del Libro Metropolitano, Librofest 2016, che si volgerà dal 30 maggio e 4 giugno nella capitale, Città del Messico, hanno annunciato gli organizzatori La Piazza Rossa dell’Università Autonoma Metropolitana (UAM), Unidad Azcapotzalco, sarà la sede dell’incontro delle lettere.
Durante la festa culturale, i partecipanti  potranno ascoltare  conferenze magistrali, ammirare esposizioni, seguire  laboratori, concerti, presentazioni di libri, un museo mobile interattivo e un ciclo de cinema contemporaneo, indica un comunicato.
Inoltre si donerà l’edizione dei testi che il patriota indipendentista, scrittore, filosofo e pensatore, l’Eroe Nazionale cubano José Martí (1853-1895), scrisse durante la sua permanenza in Messico.
Ci sarà uno stand dove i partecipanti potranno accedere alla varietà culturale della nazione cubana includendo musica dei Caraibi, tra le varie attività.
Il Librofest Metropolitano 2016 riunirà la UAM con l’ambasciata di Cuba in Messico, la Segreteria di Cultura, il governo e la delegazione della capitale Azcapotzalco, oltre ai municipi di Naucalpan e Tlalnepantla, con lo scopo di promuovere l’arte e la cultura.
Per questa edizione anche lo Stato del Messico sarà invitato d’onore e parteciperà con un padiglione in cui si esibiranno 600 titoli del Fondo Editoriale di questa entità federativa, e inoltre donerà 500 volumi della UAM.
Nella cornice dell’evento letterario, il rettore della UAM-Unidad Azcapotzalco, Romualdo López, ha assicurato che questa festa letteraria vuole contribuire ad elevare il livello culturale della società messicana e fomentare il gusto per la lettura. In accordo con l’Inchiesta Nazionale di Lettura e Scrittura 2015, i messicani  leggono come media 5.3 libri ogni anno, ha detto.  
López ha segnalato, parlando delle aspettative per la terza edizione del Festival Metropolitano, che quest’anno si sottolineerà il tema “Il libro nel tempo” e che si spera una maggior affluenza di bambini e giovani.
La UAM si compone di cinque Unità Accademiche che parteciperanno alla manifestazione culturale. (Traduzione GM - Granma Int.)