ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il cantautore cubano Eduardo Sosa a Holguín.

Grandi interpreti del movimento dei cantautori cubani condurranno un nuovo spazio dedicato a questa espressione musicale nella 23ª edizione delle Romerías de Mayo, previste a Holguín sino domenica 8.
Intitolato “Destrabando la trova”, l’incontro si svilupperà sino a sabato 7 maggio, con la partecipazione di importanti cantautori cubani, ha detto a Prensa Latina il cantautore Eduardo Sosa.
"L’idea è sviluppare un incontro con cantautori di differenti generazioni e tendenze, per sostenere scambi”, ha precisato l’artista, aggiungendo che questo spazio è cominciato martedì 3 con Frank Delgado e include incontri con Tony Ávila, Pepe Ordaz, Augusto Blanca, Raúl Torres e William Vivanco.
Considerato uno degli incontri culturali più importanti di Cuba, il Festival  delle Romerías de Mayo riserva per oggi mercoledì 4, l’inaugurazione della mostra  “Fidel, l’uomo che trasgredisce il tempo”, del fotografo Alex Castro Soto del Valle.
L’appuntamento culturale che si realizza per quasi 24 al giorno ogni giorno, vede partecipi gli abitanti della nordorientale provincia di Holguín - a 734 chilometri da L’Avana e sviluppa anche la XV edizione del Festival Internazionale del Teatro di strada con pittoresche e divertenti opere. ( Traduzione GM – Granma Int.)