Ricco programma culturale per il 197º anniversario della fondazione di Cienfuegos › Cultura › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Internet

Percorsi di luoghi patrimoniali, esposizioni, colloqui, presentazioni di libri e di audiovisivi, concerti di cantautori, sono alcune proposte che fanno parte del programma di attività per la celebrazione, il prossimo 22 aprile del 197º anniversario della fondazione della città di Cienfuegos, allora colonia Fernandina de Jagua.

La sfilata delle comparse Príncipes de la Caridad dal Parco José Martí al  Malecón y un colloquio sulla vita e l’opera del già scomparso  flautista Efraín Loyola ( 1916-2011), con la partecipazione di suo figlio il musicista José Loyola, si terrà lunedì 18 aprile con l’inizio della Settimana di Cultura.

Le attività si realizzeranno sino al 24 aprile in tutti i Consigli Popolari della città meridionale. Gli organizzatori hanno annunciato  gli spettacoli  Cubanos de Cienfuegos, con i cantautori Pedro e Roberto Novo, e Rumberos Famosos, con il  gruppo Rumba Lay.

Ugualmente hanno invitato a partecipare al percorso intitolato “Rutas: Puntos de Memorias de la Negritud en Cienfuegos”, dal Museo Provinciale al Pantheon di Gil.

Mercoledì 20 si assegneranno i Premi Provinciali di Conservazione e Restauro 2016 nella filiale di Cienfuegos dell’Associazione cubana degli Artigiani Artisti.

Venerdì 22 si realizzerà, com’è tradizione, l’evocazione della fondazione della città e si consegneranno i Premi Jagua a personalità e istituzioni meritevoli del territorio. Inoltre avverrà la premiazione del concorso annuale: “Cienfuegos y  el mar", nella sede della Casa della Cultura Benjamín Duarte.

Il gran finale di domenica 24 prevede la tradizionale Sfilata del Camarón per il Paseo del Prado e il Malecón,  oltre a concerti e incontri e  lo spettacolo  del gruppo  Los Naranjos, con l’incentivo in questa opportunità di ricordare i 90 anni dell’emblematico insieme.

La celebrazione dei 197 anni dell’unica città cubana fondata nel XIX secolo e dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità, servirà anche per rendere omaggio al pittore e scultore Mateo Torriente, a 50 anni dalla sua scomparsa; alla famosa compositrice  e cantante di musica per bambini Rosa Campos, per  i suoi 30 anni di vita artistica e al collettivo dell’emittente  Radio Ciudad del Mar, che il 1º luglio prossimo compirà 80 anni di presenza nell’etere. (Traduzione GM - Granma Int.)