ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Santa Clara - Il Zarapico, la più alta distinzione culturale assegnata dall’Assemblea Provinciale del Potere Popolare a Villa Clara, è stato consegnato domenica 27 alla poetessa e saggista Lina de Feria, una delle personalità alle quali e dedicata la XXV edizione della Fiera del Libro, che oggi termina le sue giornate nel territorio.

Anche lo scrittore Ricardo Riverón è stato riconosciuto con l’alta distinzione per  il suo significativo apporto alla cultura e all’identità della zona e di Cuba.

Riverón ha ringraziato commosso alla consegna del Zarapico, ricevuto dalle mani della presidente del Governo, Jorgelina Pestana Mederos.

Lina De Feria ha detto di sentirsi contenta per l’omaggio e l’accoglienza ricevuti a Villa Clara, una provincia che ammira perché è la culla di figure e d’intellettuali importanti come Samuel Feijóo, uno studioso che ha definito *imprescindibile nella cultura cubana*.

“Per me è un onore meritare questo stimolo che porta il nome di un’opera di Feijóo, un creatore con il quale siamo in debito permanente”, ha detto Lina, che ha richiamato a studiare i lavori dell’autore di *Juan Quinquín en Pueblo Mocho*,  che sono una fonte infinita di sapienza popolare.

L’estesa opera di Lina de Feria, raccolta il 29 libri - con il saggio e la critica letteraria – sono un vero tesoro di letteratura cubana e universale.

Riverón, è riconosciuto come un importante scrittore e un fedele continuatore dell’opera di  Samuel Feijóo quando dirigeva la rivista Signos. (Traduzione GM – Granma Int.)