La Colmenita si è moltiplicata in El Salvador › Cultura › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il Presidente di El Salvador ha elogiato il lavoro de La Colmenita. Foto: Cortesia della compagnia

Invitata da Salvador Sánchez Cerén, presidente di E Salvador, La Colmenita ha  realizzato una giornata di recite nel Teatro Nazionale di questo fraterno paese, con una nuova versione del suo Gran Musical, intitolato stavolta “ La cucarachita Martina chiede convivenza e pace”, uno spettacolo con il quale la compagnia infantile cubana ha iniziato un ampio programma di attività per fondare Colmenitas in luoghi vulnerabili e con necessità di questo paese centroamericano.

Il presidente Sánchez Cerén ha affermato nel suo discorso d’apertura del debutto, che: “La presentazione dell’opera infantile è un fatto storico per i bambini e va incorniciato nell’anniversario della firma degli accordi di pace, il cui obiettivo è costruire una nuova realtà per il paese… Ora La Colmenita starà nel municipio con gli alunni delle scuole, con le bambine e i bambini della comunità! Facciamo tornare la scuola il centro dell’educazione del paese!”

“Per questo, quando Cremata (Carlos Alberto, Tin) mi ha ricevuto ne La Colmenita, in quel momento ho sognato che i nostri bambini dovevano vivere una delle migliori e più decisive tappe della vita, cantando e ballando, essendo quello sono: bambini…”

“L’anno scorso ho vistato come Presidente della Repubblica la città de L’Avana e siamo andati, diretti, con mia moglie e i ministri, a vedere un’opera de La Colmenita … Il cuore ci si è riempito d’allegria con il palpitare delle canzoni e i messaggi pieni d’umanità espressi da questi bambini cubani che oggi sono qui nel nostro paese con 163 dei nostri bambini e bambine e giovani di El Salvador! Oggi ci ricreiamo già con le nostre Las Colmenitas salvadoregne!”

La Colmenita cubana ha partecipato con il suo spettacolo, molto applaudito, al coro presidenziale per il buon vivere di San Salvador, con il gruppo musicale infantile-giovanile di El Mozote, Morazán; il collettivo infantile della scuola di danza della Casa della Cultura di Zacatecoluca e i giovani dell ‘Orchetsra f Filarmonica di Sonzacate, in Sonsonate.

Il progetto de La Colmenita in El Salvador si svilupperà nella sua fase iniziale nelle Case di Cultura di Soyapango, San Salvador, Jiquilisco (Usulután), San Miguel, San Juan Opico (La Libertad), Mejicanos e Santa Ana, che comprende anche i figli e le figlie dei lavoratori dell’Università di El Salvador (UES).

“Investiamo i nostri sforzi per far sì che nel prossimo ottobre ci si riunisca di nuovo per vedere il frutto di queste Colmenite, che ci presenteranno molte opere piene d’allegria, per far sì che in quel mese si possa inaugurare il Primo Festival Nazionale del Teatro Infantile in El Salvador”, ha annunciato il presidente Sánchez Cerén.

La Colmenita cubana, con la salvadoregna, hanno realizzato presentazioni nei teatri stracolmi di Santa Ana e San Miguel, capoluoghi dell’occidente e dell’oriente rispettivamente, del fraterno ed eroico paese centroamericano. (Traduzione GM – Granma Int.)