ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Carlos Acosta durante la sua presentazione di commiato dal Royal Ballet di Londra Photo: Granma

Dopo 17 anni come prima figura del Royal Ballet, il virtuoso ballerino cubano Carlos Acosta si è accomiatato da questa compagnia britannica con la presentazione della sua recente coreografia, “Carmen”, sul palcoscenico della Royal Opera House di Londra.

Applaudito per 20 minuti, con un palcoscenico coperto di rose, l’artista ha salutato emozionato, ha ringraziato la sua famiglia e gli amici ed ha consigliato ai giovani ballerini di non temere di sbagliare, d’essere curiosi e di vedere la vita come un costante apprendistato.

Acosta si ritira dal balletto classico a 42 anni, ma continuerà come ballerino e coreografo in opere contemporanee, oltre a concentrarsi nella compagnia che ha appena fondato e inaugurato a L’Avana.

Con questa compagnia svilupperà una linea neoclassica e contemporanea per presentare Cuba come paese di grandi tradizioni della danza e buon conoscitore delle tendenze più attuali dell’Arte. (Traduzione GM – Granma Int.)