ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il ministro cubano d’Educazione Superiore Rodolfo Alarcón.

Santiago di Cuba - Il ministro ha esaltato la capacità del sistema dell’insegnamento universitario in Cuba per dare un trattamento più integrale ai problemi della formazione accademica e dare risposte alle domande della società partendo dalla interdisciplina.

Rodolfo Alarcón ha detto che la costituzione ufficiale del Nuova Università d’Oriente è stata molto emozionante, effettuata nel Salone della Città dell’antico municipio dove sono stati ricordati i 68 anni della seconda casa di alti studi fondata in Cuba, con un legato storico.

“Questa istituzione sarà più forte”, ha aggiunto, partendo da adesso, con l’incorporazione della Facoltá di Pedagogia Frank País e la facoltà delle Scienze della Cultura Fisica e lo Sport, Manuel Fajardo, che a loro volta avranno maggiori possibilità che operando sole.

Il Ministro ha puntualizzato che resta da prendere solo la decisione che si adotterà nella provincia de L’Avana e della sua Università che, in accordo alla complessità e alle sue particolarità, necessiteranno un altro anno per porre a punto le trasformazioni necessarie.

Alarcón con la ministra d’Educazione, Ena Elsa Velázquez, e le principali autorità del territorio, ha presieduto la creazione del nuovo centro che ha il maggior numero di iscritti dell’Isola con 9000 studenti esterni e interni di 26 nazioni di Africa, Asia e America Latina.

(Traduzione GM – Granma Int.)