ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Abel Ernesto

Con un collage di immagini nel quale sono uniti il «Volverán» di Fidel, l’ annuncio di Raúl dell’arrivo dei Cinque Eroi nella Patria e le immagini dello storico ritorno, è cominciata la presentazione della seconda edizione ampliata del libro “Stati Uniti.

Il prezzo del potere”, di Alejandro Castro Espín, nella Sala Nicolás Guillén de La Cabaña, nell’ambito della 24ª Fiera Internazionale del Libro.

“Questo era un libro prima del 17 dicembre ed è un altro libro dopo questa data, un testo imprescindibile per il popolo cubano per la sfida che abbiamo davanti a noi dopo il ritorno dei Cinque. ê un libro che fugge dalla retorica appassionata e che dettaglia la politica imperialista nelle cupole del potere attraverso cinque capitoli, ha spiegato Abel Prieto Jiménez durante la presentazione, con la presenza di Gerardo, Tony, Fernando, Ramón e René.

Alejandro Castro Espín, che è dottore in Scienze Politiche, Master in Relazioni Internazionali e ingegnere, attualizza dalle parole preliminari la presente edizione pubblicata dalla Casa Editrice San Luis, e segnala che per comprendere levvnimento storico del 17 dicmebre “ è necssraio valauatare on obiettività le origini delle ideee e della attegimaneto impeile della classe dominanate statunitense che dal sorgere di qusta nazionale ha desideratao impadronirsi di Cuba “Il prezzo del potere...” riprende il ruolo che gli Stati Uniti giocarono nella guerra ispano- cubano- americana, come sorse limmagine di granse usper potenza che elerge vittoriosa dalla Seconda guerra Mondile ed esamina i fatti dell’11 settembre che diedero il pretestsi a bush di intraprendere la sua crociata contro iletrrorismso tra le verità storiche avvenute negli ultimi due secoli.

Spaziando in unco`si esteso periodo di tamapo parte d aunivestigazione accurata e apporta un punto di vista analtico che non è propagandistico ma termina essendo demolitore ha sgmalato Abel preito ch eh acatalogato qust’opera come un granc ontrobuto al pensiero anti imperialista