ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
È arrivato a L’Avana in visita ufficiale, il presidente della Repubblica dell’Angola, João Manuel Gonçalves Lourenço. *Photo:* Joaquín Hernández Mena

Il presidente dell’Angola, João Lourenço, è arrivato a Cuba domenica 30 giugno per iniziare una visita ufficiale con la quale si vogliono rinforzare le relazioni d’amicizia e la cooperazione bilaterale tra i due popoli.

Ieri il Presidente angolano ha reso omaggio nel Parco dei Patrioti Africani nella capitale cubana al padre fondatore e primo mandatario del suo paese, Agostinho Neto, e ai combattenti cubano morti in Angola, ed ha impartito una conferenza magistrale nell’Università de L’Avana.

Il distinto visitatore è stato ricevuto dal presidente cubano Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha visitato il centro d’Ingegneria Genetica e Biotecnologia ed ha vistato la Zona Speciale di Sviluppo di Mariel. Inoltre ha incontrato gli studenti di questa fraterna nazionale che studiano nell’Isola.

Come parte della sua visita, sono stati firmati vari accordi in diversi settori d’interesse per il commercio e gli scambi bilaterali.

Nel contesto:

•Cuba e Angola mantengono relazioni da 40 anni, con un’ampia collaborazione in settori come la salute, la costruzione, l’educazione, la scienza e la tecnologia, l’agricoltura, la difesa e altro.

•In Angola prestano servizio circa 800 specialisti cubani della salute e 1.137 lavoratori dell’educazione.

•2.180 studenti angolani studiano attualmente nell’Isola

•Cuba ha diplomato 7.995 professionisti di questa nazione africana. ( GM – Granma Int.)