ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Valdés Mesa firma il libro delle condoglianze nell’Ambasciata del Vietnam- Photo: del autor

Il primo vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri di Cuba, Salvador Valdés Mesa, ha firmato lunedì 6 maggio, nell’Ambasciata del Vietnam a L’Avana, il libro delle condoglianze per la morte dell’ex  presidente vietnamita Le Duc Anh.
Dopo la firma, Valdés Mesa ha detto di sentire la perdita di Le Duc come propria, non solo per i vincoli politici, ma anche per quelli affettivi che uniscono i due popoli e per la nostra traiettoria di lotta rivoluzionaria così simile.
La viceministra delle Relazioni Estere di Cuba, Anayansi Rodríguez Camejo, ha accompagnato Valdés Mesa.
Le Duc Anh,  deceduto lo scorso 22 aprile è stato veterano di quattro guerre e a 99 anni era un simbolo dalla libertà non solo per il suo paese, ma anche per le lotte emancipatrici dei popoli sovrani contro i colonialismo.
Era il secondo al comando della campagna Ho Chi Minh terminata con unificazione del Vietnam nel 1975 e guidò la liberazione della Cambogia dal criminale regime di Pol Pot, un impegno nel quale i vietnamiti scrissero un’altra pagina libertaria.  
Duc Anh è stato ministro della Difesa ed ha sostenuto un ruolo importante nella normalizzazione delle relazioni tra gli Stati Uniti, la Cina e il Vietnam, essendo un amico speciale di Cuba, alla quale ha sempre espresso la sua solidarietà contro il blocco e contro tutte le altre arbitrarietà commesse dall’impero. ( GM – Granma Int.)