ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
I principali dirigenti del Partito e del Governo hanno accompagnato le federate nel loro Congresso. Photo: Estudio Revolución

«Oggi più che mai servono la forza e la morale delle nostre donne», ha assicurato il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Primo Segretario del Partito Comunista di Cuba, durante la chiusura  del X Congresso della Federazione delle Donne Cubane (FMC), nella capitale.
- Erano presenti alla chiusura  Miguel Díaz-Canel Bermúdez, Presidente dei  Consigli di Stato e dei Ministri e José Ramón Machado Ventura, Secondo Segretario del PCC.
- «I passi avanti delle donne in tutti i settori costituiscono una forza importante per la FMC – organizzazione che raggruppa più del 90% delle adulte e adolescenti del paese – e la pone in condizione di proporsi impegni superiori» ha affermato Machado Ventura pronunciando le parole di chiusura dell’evento.

Un ricordo delle «nozze ribelli» è stato consegnato al Generale d’Esercito, Raúl Castro. Photo: Estudio Revolución

- Le delegate al Congressi hanno letto una dichiarazione di solidarietà delle cubane con le donne del mondo, in cui condannano l’offensiva imperialista, le politiche patriarcali e di dominio e il ruolo d’ingerenza dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA).
- L’organizzazione ha offerto al Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, in nome di tutte le donne cubane di una fotografia delle «nozze ribelli», simbolo della sua unione con Vilma nell’amore e nella lotta.
- Inoltre hanno consegnato al Generale d’Esercito e a Machado Ventura, un album che narra con immagini  il protagonismo delle donne del’Isola nel processo rivoluzionario.
 - Il nuovo Comitato Nazionale della FMC è stato costituito con 13 membri, dei quali cinque professioniste ed è stata confermata Teresa Amarelle Boué come segretaria generale dell’organizzazione. (GM – Granma Int.)