ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Díaz - Canel con Evo. Photo: Estudio Revolución

Il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha ricevuto nella notte di giovedì 31 gennaio il  Presidente dello Stato Plurinazionale della Bolivia, Evo Morales Ayma, che ha realizzato un transito nella capitale cubana, nel viaggio per Nuova York, dove parteciperà alla Commemorazione dell’Anno Internazionale delle lingue indigene convocato dalle Nazioni Unite.
Durante il fraterno incontro, i due  mandatari si sono congratulati per l’eccellente stato delle relazioni bilaterali e le loro prospettive di sviluppo.
Inoltre hanno parlato dei recenti avvenimenti nella nostra regione, hanno reiterato l’invariabile solidarietà con la Repubblica Bolivariana del Venezuela e il Presidente Nicolás Maduro Moros, ed hanno coinciso sulla necessità di difendere il Proclama dell’America Latina e dei Caraibi come zona di pace.
Il Presidente Evo Morales ha ribadito la sua solidarietà e quella del popolo boliviano per le vittime e i severi danni materiali provocati  dal tornado che ha colpito l’Avana ed anche di fronte alla minaccia dell’applicazione del Titolo III della Legge Helms Burton.
Ha accompagnato il distinto visitatore il ministro della Presidenza boliviana, Juan Ramón Quintana Taborga.
Per la parte cubana, era presente il ministro delle Relazioni Estere, Bruno Rodríguez Parrilla. ( GM – Granma Int.)