ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Linea Aerea Sunrise Airways. Photo: Dunia Álvarez Palacios

L’idea dei Caraibi uniti unisce le aspettative della Sunrise Airways con il nostro paese, una linea aerea che ha appena inaugurato una nuova rotta aerea tra le capitali di Cuba e della Repubblica Dominicana.
Il suo arrivo a L’Avana dimostra un’altra potenzialità d’unione dei paesi di questa zona geografica che, come ha segnalato Philippe Bayard, direttore esecutivo dell’impresa con base in Haiti, si devono unire per rinforzare l’integrazione regionale e ristabilire la connessione necessaria tra due paesi con secoli di storia in comune.
«Oggi stiamo celebrando i Caraibi», ha commentato il presidente, che si è riferito anche all’importanza delle linee aeree come pilastri della crescita economica essenziale per gli Stati insulari.

Il discorso del suo Presidente, Philippe Bayard, nell’inaugurazione della linea aerea SUNRISE. Photo: Dunia Álvarez Palacios

Inoltre ha segnalato quanto può essere benefica questa rotta di viaggio che non fa scalo a Mimai o a Panama, aprendo così nuove opportunità per altre nazioni.
Bayard, come iniziativa della sua compagnia, in attesa della celebrazione del  500º anniversario de L’Avana, ha proposto di stampare sugli aerei della linea aerea il simbolo rappresentativo della capitale di tutti i cubani.
Questo volo diretto verso la capitale cubana era stato annunciato alla metà dell’anno, occasione nella quale si era informato che la rotta avrà due frequenze settimanali, il mercoledì e la domenica. ( GM – Granma Int.)

Elvire Beauchard incaricata degli affari di Haiti in Cuba (S), Philippe Bayard Presidente della nuova linea (C) e Pascale Hilaire Direttrice di Explore Caribbean (D) poco prima dell’arrivo dell’aereo. Photo: Dunia Álvarez Palacios
Photo: Dunia Álvarez Palacios
Photo: Dunia Álvarez Palacios