ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Machado Ventura ha ricevuto le delegazioni dei Partiti Comunisti di Vietnam e Spagna. Photo: Jose M. Correa

Il Secondo Segretario del Comitato Centrale del PCC, José Ramón Machado Ventura, ha ricevuto ieri, mercoledì 14, Nguyen Xuan Thang, membro della Segreteria del Comitato Centrale e presidente del Consiglio Teorico Centrale del Partito Comunista del Vietnam che è anche rettore dell’Accademia Politica “Ho Chi Minh” e realizza una visita ufficiale a Cuba, accompagnato da una numerosa  delegazione, per partecipare al IV Seminario Teorico-Pratico tra il Partito Comunista di Cuba e il Partito Comunista del Vietnam.
Durante l’incontro, Machado Ventura ha segnalato gli storici vincoli di fraternità tra i due partiti, governi e popoli.
Inoltre ha informato sulla lotta e lo scontro contro il blocco economico, commerciale e finanziario imposto dal governo degli Stati Uniti, ed ha ringraziato il Partito e il Governo del Vietnam per il loro appoggio senza condizioni dato a Cuba in questa battaglia.
Nguyen Xuan Thang ha ratificato l’interesse dell’alta direzione del Vietnam di continuare a rafforzare le relazioni bilaterali. Le due parti hanno valutato positivamente i passi avanti realizzati negli scambi di esperienze dei due partiti.
Il Secondo Segretario del Partito Comunista di Cuba ha anche ricevuto Enrique Fernando Santiago Romero, segretario generale del Partito Comunista della Spagna,  che realizza una visita ufficiale nell’Isola, accompagnato dal segretario internazionale, José Manuel Pineda Marín. Nell’incontro i due dirigenti hanno risaltato le storiche relazioni d’amicizia e cooperazione tra i due Partiti.

Photo: Jose M. Correa

Il compagno Machado Ventura ha parlato degli impegni principali che si realizzano per compiere gli accordi tracciati nel VI e VII Congressi del Partito  Comunista di Cuba.
Inoltre ha elogiato le azioni di solidarietà che realizza il Partito Comunista spagnolo per l’eliminazione del blocco imposto a Cuba e per la restituzione del territorio illegalmente occupato dalla base navale yanquee a Guantánamo.
Il Segretario Generale del Partito Comunista della Spagna ha segnalato l’eroismo del popolo cubano nelle grandi battaglie per lo sviluppo economico e sociale, con il fine di mantenere le conquiste realizzate, ed ha ratificato la volontà del suo Partito d’accompagnare Cuba nella lotta contro la politica d’aggressione e ostilità del governo degli USA.
Ha partecipato ai due incontri il membro della  Segreteria del Comitato Centrale e capo del suo Dipartimento delle Relazioni Internazionali José Ramón Balaguer Cabrera. (GM – Granma Int.)