ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
L’ Accademia Latina delle Arti e le Scienze della Registrazione ha comunicato che Omara Portuondo, il Díaz-Canel. Photo: Estudio Revolución

«Possiamo dire che siamo integrati, attivi, sognando e anche creando. Questa conferenza ha dimostrato che l’Unione degli Informatici di Cuba è una realtà»,  ha detto Miguel Díaz-Canel Bermúdez, Presidente dei  Consigli di Stato e dei Ministri, nella giornata di chiusura della prima Conferenza Nazionale dell’ organizzazione.
Díaz-Canel ha segnalato la possibilità che ha offerto lo spazio  per toccare aspirazioni e motivazioni che ancora non è stato possibile compiere e per condividere da tutti gli ambiti, sia statali che non statali, i modi di lavorare in una forma più unita.
Il mandatario ha parlato anche del suo incontro nella sede di Google a Nuova York, come parte della sua agenda nelle Nazioni Unite.
«Nei giorni precedenti la mia visita, ha aggiunto, sono stati firmati quattro memorandum d’intesa per approfittare la piattaforma di Google con contenuti  cubani».
«Le entità dell’Isola che li hanno firmati sono l’Università di Scienze Informatiche, Infomed, il Ministero di Cultura e l’Ufficio dello Storiografo della Capitale. Per questo limportanza della UIC per promuovere la gestione dei contenuti nelle piattaforme digitali», ha sostenuto.
Il Presidente cubano ha parlato della Politica Integrale per il Perfezionamento dell’‘Informatizzazione della Società in Cuba, approvata dal Consiglio dei Ministri il 28 febbraio del 2017 e associata al compimento della Linea 108 di politica economica e sociale, sorta dal VII Congresso del Partito.
«La Politica costituisce il documento rettore per il processo d’informatizzazione della società in Cuba, in maniera sicura e sostenibile», ha indicato Díaz-Canel ed ha reiterato che il contributo della UIC è decisivo per questo.

*IN CIFRE (ALLA FINE DI AGOSTO  DEL 2018)

- Più di 5.9 milioni di utenti con accesso a Internet

- Più di 1827 000 conti permanenti Nauta

- Più di 2838 000 servizi  pubblici di posta  Nauta

- 51 728 servizi Nauta Hogar nel paese

- 32 143 vincoli di dati destinati alla connessione delle entità

- Sono stati installati  710 nuovi siti 3G che coprono il 65.8 % della
popolazione

- 755 siti pubblici wifi di ETECSA

- 211 sale di navigazione

- 936 casse  automatiche attive in 68 municipi

- 4 casse multi funzioni per  il cambio di monete straniere

- 7 casse per riciclare con l’opzione di deposito

Fonte: Ministero delle Comunicazioni - Etecsa

NEL CONTESTO

• Linea 108: Avanzare gradualmente, come lo permettono le possibilità economiche, nel processo d’informatizzazione della società, lo sviluppo
dell’infrastruttura delle telecomunicazioni e l’industria dell’applicazione e dei servizi informatici. Sostenerlo in un sistema di ciber sicurezza che protegga la nostra sovranità tecnologica e assicuri lo scontro all’uso illegale delle tecnologie e dell’informazione e la comunicazione.  Strumentalizzare meccanismi di collaborazione internazionali in questo campo. ( GM – Granma Int.)