ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Gli standard di sicurezza distinguono Cuba. Photo: Miguel Febles Hernández

Sino al 9 agosto di questo 2018 sono venuti a Cuba tre milioni di visitatori internazionali  e questo conferma che touroperatori, agenzie di viaggi, linee aeree e turisti hanno fiducia a riconoscono l’Isola come una destinazione di pace, salute e sicurezza.
«Tutto questo nonostante le campagne indirizzate e organizzate dal Governo degli Stati Uniti per frenare il flusso dei visitatori statunitensi nel nostro paese», ha affermato il Ministro del Turismo di Cuba in un comunicato per la stampa.
Questi risultati si considerano come l’anticamera della prossima stagione invernale, quando si aspetta un numero superiore di visitatori di quello già raggiunto nello stesso periodo della tappa precedente.
Continuano ad essere tra i primi per l’apporto di visitatori all’Isola, il Canada e i mercati europei abituali  (Francia, Germania, Regno Unito, Russia e Spagna), e per l’America Latina, Messico, Argentina e Chile.
I due milioni di visitatori internazionali erano stati totalizzati il 18 maggio ultimo.( GM - Granma Int.)