Onore a chi onore merita › Cuba › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Nel  mese di luglio si ravviva la memoria storica con la celebrazione in Cuba del Giorno della Ribellione Nazionale.
A pochi giorni dalla commemorazione del 65º anniversario degli assalti alle caserme Moncada e Carlos Manuel de Céspedes, le Forze Armate Rivoluzionarie hanno offerto un meritato omaggio ai partecipanti alla spedizione dello yacht Granma e agli assaltanti delle due caserme.
Il Generale di Corpo d’Esercito, Álvaro López Miera, primo viceministro delle FAR, capo di Stato Maggiore Generale, con altri capi delle fila, ha ricevuto la delegazione nel Ministero delle  Forze Armate Rivoluzionarie (Minfar).
López Miera ha detto, a nome di tutti gli ufficiali, che «È un onore  ricevere quei giovani che sei decenni fa continuarono il processo d’indipendenza del paese».
Come parte delle attività, il Generale di Brigata della Riserva, José A. García Ramírez, direttore aggiunto dell Unione delle Industrie Militari (UIM), ha offerto una conversazione durante la quale ha informato sulla produzione dell’industria e del suo impatto nell’economia nazionale.
Un’ industria  con una messa a fuoco non solo per soddisfare le necessità delle fila armate, ma per provvedere con la sua fabbricazione di articoli vari per il popolo cubano, come contenitori, confezioni di plastica, schede con otto elementi per i circuiti elettronici, lampadine con tecnologia LED, e altro.
«La UIM contribuisce anche alla costruzione delle case nel paese, con l’elaborazione di elementi per i tetti, finestre, porte, mobili ed elettrodomestici», ha aggiunto García Ramírez.
Inoltre l’industria lavora alla modernizzazione e manifattura delle armi.
Un omaggio, un incontro tra generazioni nel quale converge l’opera di coloro che fomentarono il processo rivoluzionario e coloro che vegliano perché l’opera della Rivoluzione prosegua intatta. (GM - Granma Int.)