Biografia del Signor Mahmoud Abbas, Presidente dello Stato della Palestina › Cuba › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Mahmoud Abbas è nato a Safad, in Galilea, il 15 novembre del 1935.
Come conseguenza della Guerra del 1948 tra Israele e i paesi arabi limitrofi,  è emigrato con la sua famiglia in Siria formando parte dell’emigrazione forzata di più di un milione di palestinesi della Palestina Storica , fatto poi conosciuto come la  Catastrofe («Nakba», in lingua araba).
A  13 anni fu costretto a lavorare per aiutare la famiglia, ma continuò i suo studi e lavorò come insegnante mentre studiava come liceale.
Poi ha studiato Diritto nell’Università di Damasco,  in Siria, dove ottenne la laurea nel 1958.  Ha ricevuto il titolo di Dottore nell’Istituto degli Studi Orientali di Mosca, nel 1982.  
Alla metà degli anni ’50 partecipò con altri combattenti palestinesi alla fondazione di un’organizzazione patriottica clandestina che fu la base della creazione, il 1º gennaio del 1965, del Movimento per la Liberazione Nazionale della Palestina (Fatah).
È  membro del Comitato Centrale di Fatah dal 1964, e attualmente ne è
Presidente, incarico per il quale è stato eletto nel 2009 e rieletto nel 7º Congresso di questa organizzazione, realizzato nel novembre del 2016 nella città di Ramallah.
Nel  1968 fu eletto membro del Consiglio Nazionale palestinese, organo legislativo dell’Organizzazione per la Liberazione della   Palestina (OLP), che funziona come il Parlamento di tutti i palestinesi, includendo quelli che si trovano nella  diaspora.
Nel 1980  entrò nel comitato esecutivo della OLP e nel 1984 passò a dirigere l’ufficio delle relazioni nazionali  e internazionali dell’organizzazione.
Ha guidato la direzione del Dipartimento delle Relazioni Internazionali della OLP dal 1984 al 2000. Nel 1996 ha occupato l’incarico di  Segretario del Comitato Esecutivo della OLP e nel novembre del 2004 è stato eletto Presidente del Comitato Esecutivo della stessa Organizzazione.
Nell’aprile del 2003 è nominato Primo Ministro, e successivamente  eletto Presidente dell’Autorità Nazionale Palestinese (ANP) nel  gennaio del 2005.
Il Consiglio Centrale della OLP, nella sua sessione del 14 ottobre del 2008, lo elesse  Presidente dello Stato della Palestina.
Il 4 maggio di quest’anno è stato nuovamente eletto  presidente del Comitato Esecutivo dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP) e ratificato come Presidente dello Stato della Palestina ( GM – Granma Int.) .