ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

La compagnia cubana Heber Biotec e la statuunitense Mercurio Biotec hanno accordato di unire gli sforzi per portare la terapia del  Heberprot-P ai pazienti con ulcere del piede diabetico (UPD) negli USA, una volta approvato dall’Amministrazione delle Droghe e gli Alimenti di questa nazione ( FDA  la sigla in inglese).
L’impegno preso, dato il successo di questo prodotto è che la terapia cubana posa ridurre il rischio relativo alle amputazione per l’ulcera del piede diabetico negli Stati Uniti, almeno alla metà delle  cifre attuali, ha  informato in una nota per la stampa il gruppo di imprese  BioCubaFarma.
Sono circa un milione i pazienti statunitensi che soffrono con il UPD annualmente.
 Questa complicazione aumenta il pericolo dell’amputazione delle estremità inferiori. In cinque anni la quantità di amputati negli Stati Uniti è aumentata da 73000 a 85000, con negative conseguenze per le famiglie,  i sistemi di salute, per il danno sociale ed economico. ( GM - Granma Int.)