ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Granma

«La nostra Rivoluzione con il suo stile, con le sue caratteristiche essenziali, ha radici molto profonde nella storia della nostra Patria (…) per questo  è necessario che lo  comprendano con chiarezza tutti i rivoluzionari, che la nostra Rivoluzione è una Rivoluzione e che questa Rivoluzione cominciò il 10 ottobre del 1868.
«(…) La Guerra del 1895 (…) è piena di pagine straordinariamente eroiche, piena di incredibili sacrifici, piena di grandi prodezze militari; una guerra che come tutti sappiamo non terminò negli obiettivi che perseguivano i nostri antenati, non terminò con il trionfo definitivo della causa, anche se nessuna delle nostre lotte terminò realmente in una sconfitta, perché ognuna di loro fu un passo avanti, un salto verso il futuro.
«(…) queste bandiere che ondeggiarono a Yara, a La Demajagua, a Baire, a Baraguá, a Guáimaro; queste bandiere che presiedevano l’azione sublime di liberare dalla schiavitù, queste bandiere che hanno presieduto la storia rivoluzionaria del nostro paese, non saranno mai ammainate.
Queste bandiere e quello che rappresentano saranno difesi dal nostro popolo  sino all’ultima goccia del suo sangue».
Fidel Castro Ruz ( Traduzione GM – Granma Int.)