ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
La agricultura urbana aporta de forma notable a la producción de hortalizas y plantas medicinales. Photo: Jose M. Correa

Il Generale d’Esercito Raúl Castro,  Primo  Segretario del Comitato Centrale del Partito e Presidente dei  Consigli di Stato e dei Ministri,  ha meritato da parte dei  lavoratori dell’agricoltura urbana, suburbana e familiare, un riconoscimento per il suo incentivo all’inizio e al successivo sviluppo  di questo programma.
 José Ramón Machado Ventura, secondo segretario del Partito e vicepresidente dei  Consigli  di Stato e dei Ministri,  lo ha ricevuto durante il bilancio nazionale dell’attività corrispondente al 2017 ed ha trasmesso a sua volta un messaggio di complimenti di Raúl per i lavoratori e la sua esortazione a non accontentarsi con i risultati ottenuti.
Machado Ventura nell’occasione ha consigliato  di fare un uso pù razionale del suolo per accrescere la produzione e la resa, ed ha segnalato la necessità di intercalare le coltivazioni.
Inoltre ha richiamato a consolidare la gestione delle esportazioni e ad approfittare del mercato dei produttori agricoli cubani.
«Non possiamo aspirare solo ad un auto rifornimento degli alimenti», ha sottolineato.
Il programma dell’agricoltura urbana e suburbana di Cuba si sviluppa come un sistema organizzato dal 1997 ed ha precedenti nel 1978 quando  Raúl, allora  Ministro delle  Forze Armate Rivoluzionarie, propose la diffusione degli  orti cittadini nel paese. ( Traduzione GM -  Granma Int.)