ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il batey della fabbrica Brasil (antica Jaronú) dopo Irma Photo: Jose M. Correa

CAMAGÜEY.–La Commissione Nazionale dei Monumenti ha verificato il lavoro di riscatto e restauro del patrimonio architettonico, storico e culturale presente nel batey dello zuccherificio Brasil (antiguo Jaronú), praticamente devastato dall’uragano Irma.

Proclamata Monumento Nazionale nel 2008, la quasi centenaria comunità aveva sofferto severi danni alle case e alla rete dei servizi di base, ed è stata una vera prodezza che ha richiesto la mobilitazione di specialisti della costruzione di tutta la provincia il suo restauro in poco più di quattro mesi.

Félix Julio Alfonso López, membro della commissione, ha considerato il grado di cooperazione realizzato nel territorio per affrontare una simile opera, un compito che gli specialisti dell’Ufficio dello Storiografo della citta di

Camagüey e le sue entità subordinate non avrebbero mai potuto eseguire soli.

«Hanno realizzato un lavoro gigantesco che ha rovesciato la situazione non solo urbana, con una caratteristica unica per la sua tipologia, ma anche per il miglioramento sensibile delle condizioni di vita della gente», ha commentato. ( Traduzione GM – Granma Int.)