Questo processo è un’espressione dell’impegno con la continuità storica della Rivoluzione › Cuba › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Díaz-Canel a Villa Clara Photo: Freddy Pérez Cabrera

SANTA CLARA. —«Qui sono stati presenti Fidel y Raúl, perchè questo processo costituisce un’espressione dell’impegno del nostro popolo con i leaders della generazione storica che ha fatto la Rivoluzione e la sua continuità», ha segnalato

Miguel Díaz-Canel Bermúdez, primo vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri che ha partecipato alla sessione straordinaria dell’Assemblea Municipale del Potere Popolare di questo territorio, dove sono stati nominati i candidati a delegato per l’Assemblea Provinciale e i deputati per il Parlamento cubano.

In una dichiarazione alla stampa, il membro del Burò Politico del Comitato Centrale del Partito, ha ratificato il carattere democratico del nostro processo elettorale in cui si nominano persone che non sono sostenute da nessun partito, né favorite da campagne pubblicitarie, ma valutando i loro meriti e le virtù, e questo lo trasforma in uno dei più giusti e trasparenti del mondo.

Nelle candidature presentate ci sono persone che abbiamo visto crescere come esseri umani e con le responsabilità di cui si sono occupati, e ci sono compagni che hanno dedicato la loro vita alla Rivoluzione.

«È importante che ci siano molti giovani nati dopo il primo gennaio del 1959, ragazzi allegri, che fanno cultura, partecipano alle mobilitazioni, studiano nelle università e con loro si ottiene una composizione quasi perfetta di uomini e donne del popolo nei quali si pone la fiducia e ci si fa rappresentare» ha sostenuto Díaz-Canel.

In un altro momento della conversazione il primo vicepresidente ha fatto i suoi complimenti alle persone nominate a Santa Clara, a Villa Clara e in tutta Cuba e le ha invitate a lavorare per continuare a sviluppare il paese, pur nel mezzo delle condizioni avverse nelle quali si opera, a difendere e perfezionare il nostro processo nei prossimi anni.

Nell’assemblea di Santa Clara sono stati eletti 25 candidati a delegati per l’Assemblea Provinciale e 12 deputati per l’Assemblea Nazionale del Potere Popolare che sono stati proposti dalla Commissione di Candidatura a questa istanza e per i quali si voterà il prossimo 11 marzo. ( Traduzione GM - Granma Int.)