ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Cuba partecipa alla Fiera Internazionale del Turismo a Madrid. Photo: Prensa Latina

MADRID.–Cuba ha ricevuto ieri, mercoledì 17, il Premio Excelencia come  “Paese più sicuro per il turismo”, nella XXXVIII Fiera Internazionale del ramo
–Fitur 2018–, che si svolgerà sino al 21 gennaio nella capitale spagnola.
Il riconoscimento è stato ricevuto dal ministro cubano del settore, Manuel
Marrero, che guida la delegazione dell’Isola in questa occasione, e dall’ambasciatore cubano nella nazione , Gustavo Machín.
Il Premio contrasta con  le raccomandazioni che hanno fatto di recente gli Stati Uniti, di “riconsiderare i possibili viaggi nella più grande delle Antille.
Il Dipartimento di Stato degli USA ha cambiato il suo vecchio sistema di allerta con una lista che pone le nazioni divise in quattro livelli.
Nel primo si consiglia  solo di prendere normali precauzioni e nel quarto si lancia l’avviso di non viaggiare.
Cuba, i cui indici di sicurezza cittadina sono tra i migliori della regione, è stata ubicata al livello tre, con il suggerimento di riconsiderare le visite “perche ci sono grandi rischi per la sicurezza e la protezione”.
Alla  XXXVIII Fiera Internazionale del Turismo partecipa una delegazione cubana formata da dirigenti delle principali catene alberghiere, con gli associati Meliá Hoteles, Iberostar e Blue Diamond, tra gli altri.
PL ha informato che partecipano anche le organizzazioni superiori di direzione delle imprese  Viajes Cuba e Cubasol.
In questa occasione si conta con la presenza dei Servizi Medici Cubani e della catena di negozi  Caracol.
Nel contesto della Fiera, inaugurata ieri dai re di Spagna Felipe VI e Letizia, partecipano anche i principali tour operatori europei e canadesi.
In accordo con il  Ministero del Turismo di Cuba, la Spagna ha avuto una crescita del 10.5% nella sua emissione di turisti verso Cuba nel 2017.
 ( Traduzione GM – Granma Int,)