ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

In un treno di spuma

In un treno di spuma
sotto l’acquazzone
viaggia verso il monte
rappigliato di gennaio
quella ragazza
che ho visto in sogno
con tante colombe
aggrappate  ai capelli,
circondata di luci
che scalano il corpo
e riempiono le sue mani  
di baci e baci.

E, nell’ala immensa,
viaggia il suo silenzio,
rosse speranze,
le voci del vento
che sussurrano: Celia…

Celia dei fuochi
Celia delle acque
Celia del respiro
Celia delle notti
Celia degli orti
Celia, Celia nostra
Celia del tuo popolo!

Poesia In un treno di spuma, di Alberto Serret – Traduzione Gioia Minuti.