ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

L’integrazione latinoamericana e caraibica è necessaria oggi più che mai e quest’idea sarà una delle direttrici del XVI Consiglio  Politico dell’ALBA-TCP, che si riunirà oggi, giovedì 14, a l’Avana.
L’Alleanza Bolivariana per i Popoli di Nuestra America - Trattato di Commercio dei Popoli (ALBA-TCP) rinforzerà in questo incontro la sua unità e la capacità di concertazione, lasciando indietro tutto quello che divide e separa la regione.
Inoltre continuerà sul cammino tracciato da Fidel e da Chávez, per difendere la patria americana e in questo senso si riaffermeranno i postulati dell’America Latina e i Caraibi come Zona di Pace.
In questo XVI Consiglio Politico si appoggeranno la sovranità e l’auto determinazione del Venezuela, di fronte ai costanti attacchi politico-mediatici dell’opposizione.

LA COMMISSIONE INTERGOVERNATIVA CUBA VENZUELA

Oggi si realizzerà la XVIII Commissione Intergovernativa tra Cuba e Venezuela, durante la quale si passerà in rivista la collaborazione bilaterale di quest’anno e si tracceranno le direttrici che la guideranno nel 2018.
Tra i vari temi ci sono la salute e la partecipazione dell’Isola più grande delle Antille alle missioni della nazione bolivariana.
L’ultimo incontro di questo tipo si  è svolto nel dicembre dell’anno scorso a Caracas, con la firma della XVII Commissione inter -governatova tra le due nazioni, che comprende accordi in materia economica, salute, cultura e sport.
Allora era stato previsto che la razionalità e l’efficienza sarebbero stati i principi fondamentali dei vincoli bi-nazionali durante il 2017.
La vocazione solidale e il carattere irreversibile della collaborazione tra Cuba e Venezuela si sostiene da quasi 17 anni nella cornice dell’accordo integrale di Cooperazione creato e firmato dai Comandanti Hugo Chávez e Fidel Castro, il 30  ottobre del  2000. ( Traduzione GM - Granma Int.)