ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

LA HABANA.– L’Unione dei Giovani  Comunisti (UJC)  ha    consegnato nella capitale la Medaglia  Commemorativa 55º Anniversario, al leader di Puerto Rico, Oscar López Rivera,  che visita Cuba per la prima volta.
L’ indipendentista ha ricevuto la distinzione dalle mani di  Susely Morfa González, membro del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba, del Consiglio di Stato, e prima segretaria del Comitato Nazionale della UJC, in un incontro effettuato con studenti di diverse facoltà, nell’Aula Magna dell’Università de L’Avana (UH).
In presenza di Gustavo Cobreiro Suárez, rettore di questa istituzione docente, e dell’Eroe della Repubblica di Cuba, Gerardo Hernández Nordelo, López Rivera ha detto di sentirsi felice  di stare con la gioventù cubana, che ha definito una forza motrice per lo sviluppo della nazione.
Il combattente indipendentista ha conversato con loro sul sistema educativo in Puerto Rico, dove non si offrono opportunità uguali agli studenti e dove molti non possono accedere all’università per via dei costi molto alti delle iscrizioni.
Il rettore della UH ha reiterato  a nome della comunità universitaria la ferma solidarietà con Puerto Rico, «un sentimento che condividevano l’Eroe Nazionale José Martí e Fidel, e che  condivide ogni cubano». (ACN/ Traduzione GM – Granma Int.)