ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

L’Impresa Nazionale dei Servizi Aerei assume l’assemblaggio  di un lotto di aerei russi modello AN-2, per le fumigazioni, tra i vari servizi, a beneficio dell’agricoltura e per il controllo delle zanzare, ha reiterato l’entità.
Questi aerei  presteranno servizio al settore del turismo, per il trasporto dei carichi e l’estinzione  degli incendi.
Prima di giungere a L’Avana gli apparecchi subiscono una riparazione completa e prove di volo nei laboratori e negli aeroporti russi.
Ariel Ortega, ispettore principale dell’Impresa Nazionale dei Servizi Aerei, ha spiegato che prima dell’acquisto si va nel luogo dove si offrono e si controllano tecnicamente in maniera che rispondano all’esigenza che Cuba esige in questi casi.
«L’assemblaggio si realizza in due fasi: una dentro il laboratorio e un’altra fuori, e alla conclusione del processo di costruzione si prova di nuovo l’aereo e si realizzano voli di controllo con tutta la documentazione stabilita» ha precisato  Ortega alla Televisione Cubana.
«Questi aerei comprati sono superiori ad altri acquistati prima di questo modello, perché il fabbricante ha rispettato tutti i requisiti richiesti e quindi sono molto migliori dei precedenti», ha assicurato Ortega.
«Sono aerei sicuri e stabili, ma per la loro autonomia di volo non hanno la capacità di trasferirsi dalla Russia alla maggiore delle Antille, e quindi si mettono in contenitori e giungono per via marittima» ha spiegato ancora il caao del dipartimento tecnico di questa entità, Ramón Chaviano. ( Traduzione GM – Granma Int.)